SETTIMANA

SETTIMANA ALLE ISOLE PONTINE

Non serve andare lontano per trovare acqua cristallina, baie con scorci mozzafiato e incredibili fondali trasparenti ricchi di colore e di vita. A poche miglia da Roma (e ancor meno da Nettuno!) l’arcipelago delle isole Pontine vi aspetta per farsi ammirare in tutto il suo splendore, facendovi immergere in un paesaggio circondato da cielo e mare che nulla ha da invidiare alle mete esotiche!

La formula settimanale, oltre a farvi staccare la spina e ricaricare le batterie, vi dà tutto il tempo per prendere il ritmo dettato dal mare e dal vento, consentendovi di godere appieno della magia della crociera.

Check-IN Lunedì, dalle 14 alle 16
Check-OUT Domenica, dalle 14 alle 16
n° giorni 6
n° notti 6
Porto imbarco/sbarco Marina di Nettuno
Posti disponibili max 4 in cabina doppia – 2 coppie conviventi oppure una famiglia

NB: Esclusiva per il mese di Agosto. A richiesta per gli altri periodi.

IMBARCHI

Quest’anno alla luce delle misure per il contenimento per il CoVid-19 e delle linee guida del MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) che prevedono il rispetto della distanza di un metro a bordo per i non conviventi e che, quindi, solo i conviventi possano condividere la cabina, daremo priorità alla prenotazione della barca intera con un massimo di quattro persone, costituite da due coppie conviventi o da un nucleo familiare convivente, a cui dedicheremo la zona di poppa della barca, ovvero due cabine matrimoniali e un bagno.

Per ridurre il più possibile i contatti prima dell’imbarco quest’anno organizzeremo un servizio di consegna della cambusa in banchina con i supermercati vicini al Marina. Durante la settimana, se e quando occorrerà, organizzeremo un servizio di consegna della cambusa a bordo se possibile, oppure ci organizzeremo in modo che solamente due persone andranno a terra al supermercato, con le dovute precauzioni.

PROGRAMMA

L’appuntamento è nel primo pomeriggio di lunedì. Arrivati a bordo, prenderete confidenza con la barca attraverso un breve briefing e sistemerete i bagagli nelle cabine. Non appena saremo pronti a partire con i serbatoi pieni e la cambusa stivata, molleremo gli ormeggi alla volta di Palmarola o Ponza, dove arriveremo dopo circa 5/6 ore di navigazione. Durante la traversata decideremo in base alle condizioni meteo-marine e alle preferenze dell’equipaggio l’itinerario di massima.

Visiteremo baie stupende come Cala Spermaturo, Cala Brigantina o Cala del Porto (meglio nota come Cala O’ Francese) a Palmarola oppure Cala Feola (dove ci sono le piscine naturali), Lucia Rosa, Chiaia di Luna o Arco Naturale a Ponza.

Per chi vuole semplicemente rilassarsi, Ponza e Palmarola offrono baie e scorci diversi per ogni giorno della settimana. Ma se l’equipaggio è più sportivo e avventuriero c’è tutto il tempo di andare anche a Ventotene (3/4 ore di navigazione da Ponza).

A parte la traversata da/per Nettuno e l’eventuale veleggiata verso Ventotene, avremo spostamenti brevi tra le baie di Ponza e Palmarola e sarà quindi una settimana all’insegna della natura e del relax, con aperitivi al tramonto, cene sotto le stelle e notti in rada cullati dalle onde. Gli spostamenti si faranno spinti dal vento per quanto possibile, così chi vorrà potrà avvicinarsi al mondo della vela o perfezionarsi nella conduzione della barca: il comandante condivide volentieri la propria passione e conoscenza con chi è interessato. Chi vorrà solo rilassarsi con un buon libro o prendere il sole potrà farlo, l’importante è che tutto si svolga con educazione e nel rispetto degli altri.

Chi sarà in grado di deliziarci con gustosi manicaretti è certamente il benvenuto! La cucina di bordo è aperta a chiunque ne voglia usufruire… e gli ospiti e l’equipaggio ringrazieranno sicuramente! Ma non temete: di regola chi cucina non lava i piatti!

Sia che non siate mai stati in barca, sia che siate esperti navigatori, una settimana in barca a vela, oltre a risultare rigenerativa, saprà regalarvi emozioni, divertimento e relax. E non vedrete l’ora di tornare a bordo!

La barca di per se è anche il posto più sicuro dove trascorrere le vacanze nell’era CoVid-19 perché isolata naturalmente dall’esterno fin quando non si è obbligati ad avere contatti con altre persone. E, dopo i primi giorni, quando vedrete che nessuno manifesta alcun sintomo a bordo vi rilasserete ancora di più e vi sentirete molto più al sicuro che in qualsiasi altro posto a terra. Per questo abbiamo deciso di incentivare chi vorrà rimanere a bordo più di una settimana, con degli extra sconti previsti per due o più settimane. Se si opta per almeno due settimane si può anche valutare di raggiungere mete diverse, come il Golfo di Napoli o il Cilento.

MISURE ADOTTATE PER PREVENIRE IL CONTAGIO DA COVID-19

  • Imbarco di massimo quattro persone (due coppie conviventi o una famiglia convivente) a cui dedicare l’intera zona di poppa (due cabine matrimoniali e un bagno), mentre l’equipaggio occuperà la zona di prua. In tal modo anche all’esterno è garantito lo spazio sufficiente per mantenere la distanza di 1 metro dalle persone non conviventi.
  • Prima dell’imbarco sarà nostra cura pulire e sanificare l’intera barca secondo la circolare del Ministero della Salute n. 17644 del 22 maggio 2020.
  • A bordo ci saranno tutti i prodotti per sanificare periodicamente le superfici, gel disinfettante per le mani, guanti mono uso in lattice e mascherine chirurgiche da fornire agli ospiti qualora non ne dispongano.
  • Verrà misurata la temperatura corporea (all’imbarco e giornalmente) all’equipaggio e a tutti gli ospiti tramite un termometro frontale a infrarossi. La temperatura verrà annotata sul diario di bordo.
  • Prima dell’imbarco è inoltre richiesta la compilazione di un’autocertificazione in cui dichiarare se nei 14 giorni precedenti si è stati in una condizione di potenziale contagio e se si sono manifestati dei sintomi.
  • L’equipaggio verrà sottoposto a test periodico di positività al CoVid-19 mentre non è richiesto alcun test agli ospiti, anche se la presentazione di un test negativo al CoVid-19 effettuato pochi giorni prima dell’imbarco e da allegare all’autocertificazione sarebbe cosa molto gradita dall’equipaggio.
  • Le lenzuola, le federe e gli asciugamani che forniremo saranno lavati e igienizzati in lavanderia e consegnati in busta chiusa al momento dell’imbarco. Sarà cura degli ospiti fare i letti.
  • Al momento dell’imbarco gli ospiti, dotati di propri DPI (mascherina e guanti), sono pregati di raggiungere l’imbarcazione nel più breve tempo possibile, evitando di sostare sulla banchina o nelle altre aree del Marina.
  • Giunti all’imbarcazione bisognerà togliersi le scarpe e riporle in un sacchetto o busta prima di poter salire a bordo. A bordo potranno essere usate esclusivamente scarpe, ciabatte o infradito pulite e sanificate (per un eventuale sbarco a terra verranno usate calzature diverse da quelle usate a bordo).

LINK UTILI

NORME E LINEE GUIDA PER COVID-19

ISOLE PONTINE – VIDEO

COLLEGAMENTI ROMA-NETTUNO

IN TRENO

Dalla stazione di Roma Termini prendere la linea Roma-Nettuno con partenze ogni ora. Il tragitto dura circa 1 ora e 15 minuti. Per informazioni dettagliate sugli orari consultare www.trenitalia.it. Il posto barca dista 10 minuti a piedi dalla stazione di Nettuno.

IN MACCHINA

Il porto di Nettuno si trova a circa 60km a sud di Roma. Nei pressi del porto si possono trovare parcheggi gratuiti (zona stazione), oppure a pagamento (strisce blu, circa 5 euro al giorno). In alternativa è possibile parcheggiare all’interno del porto (15 euro al giorno / 45 euro per il week end), previa verifica della disponibilità di posti che può essere richiesta al marina di Nettuno (http://www.nettunomarina.com/contatti/).

 

LISTINO

DISPONIBILITA’

 

Per maggiori info non esitare a contattarci!

Ho letto l’Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.